Botteghe artigiane tra arte e storia, entusiasmo per il tour di Fatto-a-mano alla scoperta di Vanchiglia

Sono sta­te tan­te le per­so­ne che han­no accol­to il nostro invi­to a par­te­ci­pa­re al secon­do tour di Fat­to-a-mano, rea­liz­za­to con l’organizzazione tec­ni­ca ONEIROS Inco­ming by Il Mon­do in vali­gia lo scor­so saba­to 27 novem­bre tra le vie di Van­chi­glia. I nostri ami­ci arti­gia­ni han­no accet­ta­to di apri­re le loro bot­te­ghe e di mostra­re dal vivo il loro lavo­ro men­tre la bra­vis­si­ma gui­da Bar­ba­ra Colaz­zo ha sve­la­to alcu­ne curio­si­tà del quar­tie­re. E così, con la Mole Anto­nel­lia­na sem­pre sul­lo sfon­do, ci han­no accom­pa­gna­to il ricor­do di Fred Busca­glio­ne, pas­san­do davan­ti alla sua casa di via Bava 26, o quel­lo del­la mae­stri­na dal­la pen­na ros­sa del libro Cuo­re con i suoi ricor­di di Lar­go Mon­te­bel­lo oltre a Palaz­zi Liber­ty e curio­si­tà archi­tet­to­ni­che come la “Fet­ta di Polen­ta” che, pur impac­chet­ta­ta per i lavo­ri, ha susci­ta­to la curio­si­tà dei più.

Cre­dit Car­la Rivella

 Il tour è par­ti­to dal­la bot­te­ga sto­ri­ca dei Mae­stri del fer­ro bat­tu­to Voca­tu­ri, che han­no incan­ta­to con la dimo­stra­zio­ne del­la lavo­ra­zio­ne sul fuo­co e con la pre­sen­ta­zio­ne dei loro pro­dot­ti di alto arti­gia­na­to cono­sciu­ti in tut­to il mon­do. Subi­to dopo abbia­mo incon­tra­to, all’interno di un mera­vi­glio­so cor­ti­le, in via Van­chi­glia 30, Sal­va­to­re Tut­to­ro­sa che ha mostra­to i segre­ti del suo “Ate­lier fir­ma­to Tut­to­ro­sa” tra colo­ri, trom­pe l’oeil, per­fet­te ripro­du­zio­ni di ogget­ti tra­sfor­ma­ti in com­ple­men­ti di arre­do e rac­con­tan­do l’evoluzione del­la sua atti­vi­tà anche gra­zie all’affiancamento del figlio. Ter­za tap­pa la bot­te­ga di Oro­lac­che, dove sia­mo sta­ti accol­ti da Nin­ni Jasch, altra “vec­chia cono­scen­za “ di Fat­to-a-mano, che ha rac­con­ta­to la sua atti­vi­tà di dora­to­re e le col­la­bo­ra­zio­ni con impor­tan­ti isti­tu­zio­ni musea­li tori­ne­si e non solo.

Ulti­mo arti­gia­no che ha accet­ta­to di incon­trar­ci il burat­ti­na­io Gian­lu­ca Di Mat­teo, che ha incan­ta­to con un mini spet­ta­co­lo riser­va­to a noi di Pul­ci­nel­la e del­le mario­net­te che lo accom­pa­gna­no negli spet­ta­co­li in giro per il mon­do. Il tour si è quin­di con­clu­so con un ape­ri­ti­vo nel loca­le “Qui in Van­chi­glia” inte­ra­men­te riser­va­to al nostro grup­po. I com­men­ti entu­sia­sti ed i nume­ro­si repor­ta­ge foto­gra­fi­ci e video pub­bli­ca­ti ci han­no anco­ra una vol­ta gra­ti­fi­ca­ti e spin­to ad orga­niz­za­re i pros­si­mi appun­ta­men­ti. Ci vedia­mo a gen­na­io a San Salvario!!