RìRì in mostra per la ‘Giornata della donna’. Arte e solidarietà

Arte viva”. E’ il tito­lo del­la mostra, orga­niz­za­ta da RìRì, Rici­clo Ricrea­ti­vo, in occa­sio­ne del­la Festa del­la don­na, che si apri­rà il pros­si­mo 7 mar­zo alla Pia­di­ne­ria degli arti­sti di Cor­so Mar­co­ni 27, a Torino. 

“Nel­la set­ti­ma­na del­la ‘Gior­na­ta del­la don­na’ ho pro­po­sto a Raf­fael­la, pro­prie­ta­ria del­la Pia­di­ne­ria degli arti­sti, da sem­pre coin­vol­ta in espo­si­zio­ni di arti­sti all’in­ter­no del suo loca­le – spie­ga Simo­na, ani­ma di RìRì – di pre­sen­ta­re una mostra con i miei Qua­dri Green. Lei ha accet­ta­to con il suo soli­to entu­sia­smo e la mas­si­ma disponibilità”. 

E così dal 7 al 12 mar­zo, dice anco­ra Simo­na, “sarà pos­si­bi­le incon­tra­re, visio­na­re ed acqui­sta­re un’Ar­te un po’ inso­li­ta, un’Ar­te viva non fine a sé stes­sa, ma ani­ma­ta, che instau­ra con chi la ospi­ta una rela­zio­ne. Crea­zio­ni lega­te alla vita, uno scam­bio di biso­gni e di cure”. 

E non solo: “un ulte­rio­re valo­re all’e­ven­to vie­ne dato dal­la col­la­bo­ra­zio­ne con e.m.m.a, asso­cia­zio­ne che si occu­pa di acco­glie­re le don­ne che han­no subi­to o subi­sco­no vio­len­ze. Una par­te del rica­va­to del­la mostra sarà dona­to a que­sta asso­cia­zio­ne, per­ché – con­clu­de Simo­na – le gior­na­te ‘dedi­ca­te’ non sia­no un fine ma un mezzo”.