Antica Fabbrica Passamaneria Massia Vittorio: dal 1843 una storia di bellezza…

Sia­mo pas­sa­ti davan­ti all’insegna del­la bot­te­ga ‘Mas­sia Vit­to­rio Pas­sa­ma­ne­rie’ ‑intat­ta dal 1880- di via Bar­ba­roux 20 (situa­ta all’interno del­lo sto­ri­co Palaz­zo dei con­ti Girio­di di Panis­se­ra dove Sil­vio Pel­li­co scris­se ‘Le mie pri­gio­ni’ subi­to dopo la scar­ce­ra­zio­ne dal­lo Spie­perg), tute­la­ta dal­la Soprin­ten­den­za dei Beni Cul­tu­ra­li in occa­sio­ne del ‘Tour Fat­to a mano’ orga­niz­za­to pro­prio per apprez­za­re da vici­no il lavo­ro degli arti­gia­ni. Ed in quel­la occa­sio­ne abbia­mo accen­na­to alla gran­dez­za sto­ri­ca e con­tem­po­ra­nea di que­sta real­tà impe­gnan­do­ci ad accom­pa­gna­re i nostri ‘arti­gia­ni lovers’ alla visi­ta dell’Azienda Museo di Pianezza.

Qui ora ci toc­ca il pia­ce­vo­le com­pi­to di rias­su­me­re per som­mi capi quel­lo che è dav­ve­ro un mon­do scon­fi­na­to sol­le­van­do tut­ta la curio­si­tà che una sto­ria arti­gia­na­le di seco­li può susci­ta­re. Quan­do visi­te­re­mo Il Museo entre­re­mo più nel det­ta­glio. Per ora par­lia­mo con Vit­to­rio Mas­sia che con il figlio Mas­si­mi­lia­no por­ta avan­ti una azien­da fami­glia­re nata nel 1685 come tes­si­to­ri per diven­ta­re dal 1843 ‘pas­sa­man­tie­ri’.

L’azienda di set­to­re più anti­ca d’Europa (for­ni­tri­ce del­la Real Casa Savo­ia), l’unica anco­ra atti­va in Ita­lia, tra­man­da­ta in più di padre in figlio per sei gene­ra­zio­ni. Un vero uni­cum. Cer­chia­mo di anda­re per pri­ma­ti per­ché si spre­ca­no in que­sto caso. Ne par­lia­mo con papà Vittorio.

For­se per i più gio­va­ni pas­sa­ma­ne­ria è un ter­mi­ne un po’ lon­ta­no.
“Vero ma incar­na dav­ve­ro un mon­do che spa­zia in più ambi­ti. La pas­sa­ma­ne­ria rap­pre­sen­ta per sem­pli­fi­ca­re tut­to quan­to è acces­so­rio deco­ra­ti­vo, ed anche fun­zio­na­le tal­vol­ta (mol­to più in pas­sa­to che ora) dall’arredo al cam­po del­la moda, dal restau­ro ai pro­get­ti con archi­tet­ti fino alla spe­ri­men­ta­zio­ne di mate­ria­li nuovi”.

Imma­gi­nia­mo che ragio­na­re per nume­ri con voi sia affa­sci­nan­te
“Sì. L’assortimento è vastis­si­mo. Più di 20.000 arti­co­li decli­na­ti in vari colo­ri. Un esem­pio, 2300 tipi di brac­cia­li. Se voglia­mo trac­cia­re i con­fi­ni di tan­ta scel­ta dob­bia­mo pen­sa­re ad una infin­ta tipo­lo­gia di acces­so­ri, altret­tan­ta di mate­ria­li (oggi in evo­lu­zio­ne costan­te), mol­ti­pli­ca­ti dal­le scel­te cromatiche”.

Il “fat­to a mano” per­du­ra…
“Ecco­me e fa la dif­fe­ren­za in ter­mi­ni di qua­li­tà. Con gli ogget­ti di pas­sa­ma­ne­ria l’accessorio aggiun­ge il plus, il toc­co vin­cen­te ovun­que lo si pen­si. Nel tem­po sono sta­ti rivi­si­ta­ti i mate­ria­li anti­chi con­ta­mi­nan­do crea­ti­va­men­te con quel­li moder­ni: brac­cia­li per ten­de in mar­mo, in accia­io, in mat­ton­ci­ni di Lego. Pro­prio quel­li del­le costru­zio­ni per bimbi”.

Sap­pia­mo poi che voi, lei soprat­tut­to, vi occu­pa­te anche e con gran­de mae­stria, peri­zia e com­pe­ten­za del restau­ro e rico­stru­zio­ne sto­rica
“Que­sto è un aspet­to pro­fes­sio­na­le che ci ono­ra e ren­de orgogliosi”.

Ci fac­cia sogna­re
“Car­roz­ze del­le case regnan­ti come quel­le del­la Regi­na e Re D’Olanda, quel­le dei Samu­rai dell’Armeria Rea­le di Tori­no, tut­te le pas­sa­ma­ne­rie del­le uni­for­mi, illu­mi­na­zio­ni, livree e acces­so­ri mili­ta­ri, le pas­sa­ma­ne­rie del sipa­rio del Tea­tro Bol­shoi o del­la Feni­ce (pri­ma e dopo il famo­so incen­dio). Castel­li, palaz­zi anti­chi, tea­tri, musei e resi­den­ze sto­ri­che: il lavo­ro di restau­ro fede­le e/o rico­stru­zio­ne è dav­ve­ro una nostra spe­cia­li­tà. Ora stia­mo lavo­ran­do per la Casa Bian­ca Americana”.

E nel­la moda?
“Lavo­ria­mo per tut­te le gran­di Case. Va tenu­to pre­sen­te che ogni 4 anni c’è un ritor­no di alcu­ni acces­so­ri. Pen­so ai fioc­chi, ala­ma­ri, frange”.

Il vostro è quin­di un lavo­ro rima­sto fede­le negli anni, pun­to di rife­ri­men­to dav­ve­ro impor­tan­te per tan­ti
“A cer­ti livel­li non è cam­bia­to. Si è per­sa un po’ la pas­sa­ma­ne­ria ecclesiastica”. 

Ora l’affianca suo figlio Mas­si­mi­lia­no, meglio noto come Max
“Il vero tito­la­re è lui, io mi sono ‘riti­ra­to’. Le assi­cu­ro che segui­re tut­to non è faci­le. Max si occu­pa tan­to anche del­la par­te di desi­gn per­ché noi lavo­ria­mo anco­ra con boz­zet­ti in acque­rel­lo per richie­ste di mas­si­ma per­so­na­liz­za­zio­ne e poi cam­pio­na­tu­ra. Abbia­mo una quan­ti­tà di mate­ria­le e cam­pio­ni incre­di­bi­le ma c’è sem­pre modo di crear­ne di nuo­vi per esi­gen­ze particolari”.

Max ci segui­rà nei pros­si­mi mesi nel­la visi­ta del museo – azien­da a Pia­nez­za (e ci spie­ghe­rà soprat­tut­to del gran­de appor­to in ter­mi­ni valo­ria­le, pro­get­tua­le e di inno­va­zio­ne con­tem­po­ra­nea che lui svi­lup­pa ogni gior­no) ma a lei ci fa pia­ce­re anco­ra chie­de­re un pen­sie­ro sul valo­re dell’artigiano
“Valo­re altis­si­mo e non vie­ne apprez­za­to come meri­ta. Pochi com­pren­do­no la com­pe­ten­za, l’impegno, la cura che c’è die­tro. I nostri col­la­bo­ra­to­ri in Fab­bri­ca sono tut­ti lau­rea­ti in Restau­ro e Sto­ria dell’Arte e ci voglio­no tan­ti anni per for­mar­li per far capi­re appun­to il livel­lo. Ci voglio­no cono­scen­ze sto­ri­che, sul­la tra­sfor­ma­zio­ne del costu­me e dell’arredo. Non si improv­vi­sa nul­la. E spia­ce dir­lo ma in Ita­lia non rice­via­mo soste­gno dal­le istituzioni“.

Nota ama­ra che in nul­la però toglie la giu­sta deter­mi­na­zio­ne a con­ti­nua­re una atti­vi­tà che è a tut­ti gli effet­ti una eccel­len­za rico­no­sciu­ta ovun­que nel mon­do. Come fini­re? A pre­stis­si­mo con la visi­ta in Museo di anti­chi telai e gran­di novità…

NEGOZIO STORICO ANTICA FABBRICA PASSAMANERIA 1843 MASSIA VITTORIO
Via Giu­sep­pe Bar­ba­roux, 20
10122 Tori­no
Tel. 011 542952

Mar – Ven 15:30 – 19:00
Sab 10:30 – 12:30 | 15:30 – 19:00
Dome­ni­ca e Lune­dì chiuso

PRODUZIONE E MUSEO
Lun­go Dora Maria Bric­ca, 20
10044 Pianezza(TO)
T. +39/011 9675157 F. +39 011 19663560

www.massiavittorio1843.it
info@massivittorio1843.it
https://www.facebook.com/pages/Antica%20Fabbrica%20Passamanerie%20Massia%20Vittorio/422444881111627/